Napoli: mamma di 19 anni accoltellata dall’ex, lei grave, lui agli arresti

Una ragazza di 19 anni, madre di un bambino di pochi mesi, è stata ferita gravemente nella zona del lungomare di Napoli.

Morena, questo il suo nome, è stata accoltellata dall’ex fidanzato, Antonio Bocchetti, 25 anni, con precedenti non legati al crimine organizzato.Il giovane è stato arrestato.

L’accusa è di tentato omicidio aggravato. un uomo che, successivamente, è stato rintracciato e bloccato dai Carabinieri che indagano sul fatto. L’aggressione nei pressi degli scogli prospicienti la zona dove si trova il consolato americano.

In gravi condizioni al Loreto mare

La giovane, in gravi condizioni, è stata portata all’ospedale Loreto Mare dove si trova ricoverata in prognosi riservata.
I medici hanno riscontrato 5 ferite da taglio importanti distribuite tra il torace e gli arti e sono in corso i primi accertamenti diagnostici per stabilire il quadro clinico della vittima, assistita con un codice di massima urgenza.

Di recente Morena aveva lasciato Antonio per un altro ragazzo. Quando Bocchetti oggi l’ha vista in compagnia del nuovo partner è scattata l’iniziativa omicida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *