Gp d’Italia: le Ferrari le più veloci delle seconde libere, ma Vettel rischia il crash

Piove su Monza e le prime prove libere del Gran premio d’Italia sono colpite dagli spruzzi d’acqua.

Perez su Force India segna il miglior tempo davanti a Raikkonen e Ocon, mentre Vettel è frenato da problemi al cambio, che prò non gli procureranno penalità, perché nelle prove non si usa il cambio da gara.

Il circuito, inzuppato d’acqua fin dalle prime ore del mattino – condizioni che potrebbero anche arrivare anche a domani mattina – vede per ora brillare le Force India, accreditate del 1° e 3° tempo, mentre la Ferrari piazza Kimi al secondo posto e Vettel al 17°, rallentato da un inconveniente al cambio.

Hamilton, arrivato all’ultimo momento, si classifica per ora 11°. Ma lui gli exploit li fa nel giro per la Pole (domani pomeriggio).

L’incidente di Ericsson

Durante le seconde libere Marcus Ericsson (nella foto qui sopra) ha distrutto completamente la sua Sauber, che è uscita di pista e si è frantumata in mille pezzi contro le barriere, a pochi metri dai commissari di pista.

Per fortuna tutti incolumi. La vettura non si sa se e quando tornerà in pista.

Sotto esame anche l’auto di Leclerc, il compagno di scudere e in particolare il Drs che non ha funzionato sull’auto di Ericsson.

 

E quello di Sebastian Vettel…

A mezz’ora dalla fine delle seconde libere anche la Ferrari di Vettel si gira e rischia di finire contro le barriere. Ma il pilota riesce a fermarla a pochi centimetri dal crash.

La vettura, così, ripara ai box dovw verificano se può tornare in pista senza problemi.

E a 10 minuti dalla conclusione delle seconde libere, Vettel è tornato in pista con la Ferrari in perfette condizioni.

Le due rosse sono state – oltretutto – le più veloci delle seconde libere: primo Vettel, secondo Raikkonen, terzo Hamilton, quarto Bottas.

Domani pomeriggio lca competizione per la Pole position.

 

Prime libere al via alle 11

Circuito di Monza, partono le prime libere del Gran premio d’Italia, che si corre domenica.

Si parte venerdì 31 agosto con le prime prove libere. Il programma prevede le due prove libere. La prima dalle ore 11 fino alle 12,30. Le seconde dalle ore 15 alle 16,30.

Diretta su SkyF1 e Raisport.

Le qualifiche per la Pole position andranno in onda nel pomeriggio di sabato dalle ore 15 alle 16.

 

L’ottimismo di Vettel: le notizie del 30 agosto

“Con questa Ferrari a Monza possiamo vincere”: Sebastian Vettel si sbilancia in vista del Gp d’Italia di domenica scaldando le migliaia di tifosi accorsi in darsena a Milano per il F1 Milan Festival.

“Spero in un’altra vittoria e che sia una bella gara anche per Kimi Raikkonen, un po’ sfortunato a Spa – si è augurato Vettel reduce dal successo in Belgio -. Mi piace molto sfilare per la Ferrari e questo fine settimana per tutta la squadra è molto emozionante anche per un tedesco come me”.

Il Gran premio anche sulla Rai

Il Gran premio d’Italia sarà trasmesso in diretta, domenica 2 settembre, alle 15,10 su su Sky SportF1 HD, ma anche in chiaro su Rai1 e su Tv8.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *